Dei recruiter su LinkedIn mi hanno proposto di hackerare delle società ignare

Dei recruiter su LinkedIn mi hanno proposto di hackerare delle società ignare

Negli ultimi due mesi ho notato diversi messaggi insoliti ricevuti su LinkedIn.

Arrivato alla conclusione che probabilmente si potesse trattare di vere e proprie azioni criminali, ho pensato fosse utile che documentassi questa esperienza.

Mi ha contattato un profilo recruiter su LinkedIn con un messaggio privato che, senza mezzi termini, mi offriva un contratto di lavoro a lungo termine, part-time e con pagamento in bitcoin (wtf).